Il progetto installazione

 
Chiamarla novità o ambiziosa sfida per implementare il proprio business è sicuramente riduttivo quando si parla di un progetto come questo.
 
Innescare un iter che parte dall’acquisizione online della merce da parte di un qualsiasi consumatore privato, per arrivare all’installazione presso una officina è sicuramente un qualcosa di rivoluzionario.
 
L’obiettivo dichiarato è quello di fornire all’acquirente una variabile che rispecchi esattamente quello che ogni consumatore attivo sui portali di acquisizione ricambi sogna: interagire senza preclusioni con il mondo professionale della riparazione potendo determinare una prestazione a regola d’arte ma soprattutto un costo certo del sevizio.
 
Per fare questo abbiamo percorso la via più difficile ma più diretta per ricevere una risposta vera e cioè il dialogo con tutti gli appartenenti a questo mondo.
 
Sono state proprio le officine a mostrare il maggior interesse ed a spronarci nel concretizzare questo percorso.
 
Questo iter, permetterà di risolvere in tempi brevi tutti quegli aspetti che di norma non sono attuabili per le acquisizioni online standard, che costringono il cliente consumatore ad improvvisazioni molto rischiose affidandosi spesso a gente per nulla esperta.
 
Rimane quindi solo da percorrere questa nuova strada che può aprire una breccia importantissima nel mondo dell’autoriparazione, una nuova frontiera collaborativa che vedrà tornare protagonisti i veri attori professionisti di questo settore e cioè gli installatori, unici ad avere tutte le carte in regola per garantire prestazioni elevate e sicurezza.
 
A questo punto non sarà più solo uno slogan ma diventerà attuale il passaggio “dal virtuale alla realtà”.